Ingredienti

  • 600 gr di farina
  • 100 ml di latte + per spennellare
  • 25gr di lievito di birra (25 gr)
  • 50 gr di zucchero
  • 150 ml di olio di semi
  • 2 uova
  • 150 ml di acqua
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero di cannaSciogliete il  lievito nell’acqua tiepida. Aggiungete 150 gr di farina, impastate e lasciate riposare la pasta coperta con uno strofinaccio per 40 minuti circa.

    Intanto intiepidite il latte e versateci all’interno i semi della bacca di vaniglia.

    Riprendete la pasta e aggiungeteci il latte, lo zucchero, l’olio, le uova, i restanti 450 gr di farina e un pizzico di sale. Impastate e se del caso aggiungete ancora un altro pò di farina (impasto troppo liquido) o qualche goccia d’olio (impasto troppo secco).

    Formate una palla con l’impasto e mettetela nuovamente a lievitare coperta da uno strofinaccio per un’oretta (l’impasto dovrebbe raddoppiare).

    Stendete la pasta, ricavatene dei triangoli con la rotella taglia pasta. Partendo dalla base, arrotolate i triangoli su se stessi a formare il classico cornetto.  Una volta create le brioches, mettetele su una teglia foderata con carta forno e lasciatele riposare per altri 45 minuti in luogo caldo.

    Spennellate i cornetti con il latte, cospargete tutta la superficie con lo zucchero di canna e cuocete in forno caldo a 180° per 20/25 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.